sabato 19 settembre 2015

Estate Selvaggia a Fuerteventura - Racconti di viaggio e non solo...

Buongiorno mondo! Vi ho mai detto che uno dei miei sogni nel cassetto (oltre ad altri 200!) è aprire un'agenzia di viaggio? Adoro viaggiare e scoprire nuovi posti, vivrei benissimo con uno zaino in spalle e un paio di scarpe da ginnastica alla scoperta del mondo!
Quest'anno insieme a una coppia di amici abbiamo deciso di prenotare le nostre vacanze estive nella selvaggia Fuerteventura, isola delle Canarie. Ne ho sempre sentito parlare bene e come sapete sono curiosa come una scimmia e non potevo lasciarmi sfuggire l'opportunità di visitarla di persona.
Appena ci siamo messi d'accordo sulla data di partenza ho prenotato tramite la compagnia aerea Ryanair il volo con partenza Milano Bergamo e tramite Booking l'hotel.

El Cotillo

Abbiamo soggiornato per una settimana all'Elba Carlota Beach & Convention Resort che vi consiglio vivamente per la posizione (si affaccia sulla spiaggia a forma di ferro di cavallo di Calota de Fuste) e l'ottima cucina.



Fuerteventura è la seconda isola per dimensioni maggiori delle Canarie dopo Tenerife, si affaccia sull'Oceano Atlantico e sulle coste africane. Ha un clima stupendo, se come me non amate il sole che vi soffoca là c'è sempre vento, è simile alla nostre temperature primaverili-estive. Fate attenzione arrostirsi senza crema solare è facilissimo, anche se il sole non si sente c'è !



Caleta de Fuste

Mulini a vento

Caleta Negra

Costa Calma

Ma quanto è bello l'oceano? Io resto ammaliata ogni volta che lo guardo e cerco di catturare la sua immensità. Fuertevenura è un'isola selvaggia dove la natura regna indisturbata dall'uomo e questo è il bello, potete percorrere in macchina chilometri su chilometri senza incontrare mai nessuno, giusto una macchina ogni tanto.
Se volete soggiornare per una settimana vi consiglio di noleggiare un quad o una macchina e visitare l'isola e scoprire tutti quegli scorci di spiaggia nascosti tra le insenature come Caleta Negra, la spiaggia tutta nera di origine vulcanica. Se poi amate surfare o volete rilassarvi questo è il posto giusto per voi! Spiagge immense, onde da cavalcare a ogni angolo, non troppo turistico e affollato. Lo consiglio anche alle famiglie con bambini alla ricerca di un posto tranquillo dove trascorrere le proprie vacanze con i figli. 
In conclusione mi è piaciuto moltissimo Fuerteventura per il suo forte legame con la natura e l'oceano, mi dispiace solo non aver imparato a surfare.

Dove avete trascorso le vostre vacanze?

4 commenti:

  1. Ma che meraviglia! Bellissimi scatti, complimenti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille avrei postato altre duecentomila fotografie ma poi mi sono contenuta ^_-

      Elimina