sabato 21 febbraio 2015

Review Ombretto Superposition di Nabla Cosmetics

Buongiorno donzelle! Arrivo come sempre tardi con le recensioni ultimamente sono un po' tirata, ma volevo comunque parlarvi di un ombretto di Nabla che mi ha conquistato nell'ultimo periodo e che avete già visto nel mio ultimo make up color glicine, ovvero Superposition. Attualmente non è più disponibile sul sito ufficiale di Nabla, ma è ancora presente in molti rivenditori online e fisici, per cui correte subito a prenderlo se vi piace.
E' stato sostituito nella collezione permanente da Ground State, un ombretto che si avvicina moltissimo a questo in limited edition anche se privo dei microglitterini azzurri e del suo aspetto duochrome, e inoltre vira maggiormente su una sfumatura malva.


Superposition viene descritto da Nabla come " un duochrome di base nocciola con riflesso lavanda violaceo che richiama le più delicate sfaccettature delle ametiste. All'interno è tempestato di micropagliuzze multicolor che spaziano dal teal al rosa, perfettamente amalgate alla polvere". Appoggio in pieno la descrizione!

applicato senza base

Rispetto agli due ombretti in mio possesso (Cattleya e Rust) ha una consistenza più compatta e occorrono più passate per ottenere una buona pigmentazione sulla palpebra. La prima volta che l'ho applicato così senza primer e nessuna base era stata una mezza delusione, una volta applicato con il pennello perdeva tutti i glitterini e le cangianze che lo rendevano particolare. Molto meglio applicato direttamente con i polpastrelli.
Grande amore invece su una base scura, io amo la combo Superposition e Permanent Taupe di Maybelline, questa base grigio scuro opaca fa risaltare la luminosità e la bellezza di questo ombretto, tirando fuori tutte le sue sfaccettature.
E' leggermente polveroso e senza primer ha una durata discreta, sulle 3-4  ore poi tende a finire un po' nelle pieghette e a svanire.


Personalmente preferisco Superposition a Ground State lo trovo più particolare e meno piatto, avendolo già non sento il bisogno di acquistare anche l'altro, quando finirà magari farò un pensierino.
Se vi piace il colore e non avete ancora Ground State vi consiglio di dare un'occhiata e acciuffarlo prima che esaurisca anche nelle bioprofumerie e rivenditori online. Se invece possedete già la versione in linea permanente dovete pensarci se l'ombretto vale la candela bene perché sono molto simili.

Inci: mica, talc, diisopropyl sebacate, squalane, zinc stearate, tocopherol, prunus armeniaca kernel oil, macadamia ternifolia seed oil, benzyl alcohol, dehydroacetic acid. [+/-: ci 77891, ci 77510, ci 74260].
Prezzo: 6,50€ per 2,5 g
Voto: 8
A chi lo consiglio:  A tutte le amanti dei viola-nocciola =)

Spero che questa review vi sia stata utile, un abbraccio a presto ^^

8 commenti:

  1. Veramente carino:) mi piace moltissimo baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' uno di quegli ombretti che fa il trucco da solo! Consigliatissimo =)

      Elimina
  2. Questo colore è bellissimo! *-*
    BAci
    www.milleunrossetto.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già peccato che sia solo una limited edition, ci sarebbe stato benissimo anche in permanente! Lo trovo perfetto per i make up veloci quando si è di fretta ^^

      Elimina
  3. Bello, se riesco ancora a trovarlo ci faccio un pensierino! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di dare un'occhiata in giro magari riesci ancora a trovarlo =) Adoro i suoi glitter azzurri che spiccano su una base scura ^^

      Elimina
  4. Veramente bello questo colore! Ultimamante i prodotti Nabla stanno attirando particolarmente la mia attenzione :-)

    Hai davvero un blog..mi sono unita ai tuoi follower. Se ti va fai un salto da me:
    http://pinkfreezeblog.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheh ti capisco Nabla continua attirare anche a me come una calamita, mi piacerebbe provare i loro gloss e rossetti ma il mio portafoglio mi consiglia di aspettare =)

      Elimina