lunedì 13 ottobre 2014

Review Tonico Acqua di Vita Lush

Buongiorno dolcezze! Pronte a leggere le mie disavventure? Oggi parlerò di come mi sono trovata con il tonico Acqua di Vita della Lush, qua trovate il post delle mie prime impressioni, purtroppo qualche giorno dopo ho dovuto rimangiarmi tutto aimè.


Il tonico si presenta all’interno di un erogatore a spray molto comodo e igienico, bastano due-tre spruzzatine su tutto il viso per ottenere un effetto fresco. Il profumo ricorda la brezza marina con una nota di rosmarino (ma potrebbe benissimo sbagliarsi il mio naso) davvero piacevole, sembra di fare una passeggiata a piedi nudi sulla sabbia avvolti dalla salsedine del mare =)
La consistenza è liquida e trasparente, occorre agitare prima dell’utilizzo.



La prima settimana che l’ho provato sulla pelle mi è piaciuto, i pori sembravano meno evidenti e sentivo la pelle purificata. Se avete la pelle secca come la mia dopo è necessario applicare una crema idratante per la notte, io infatti la utilizzavo solo di sera dopo aver rimosso ogni traccia di make up con il mio amato latte detergente Viviverde Coop e deterso per benino la pelle.
Cosa ha rovinato la nostra meravigliosa favola ancora non lo so con sicurezza, penso che il colpevole sia il conservante (methylparaben, argh!), mi dispiace veramente tanto perché mi stavo trovando bene. La mia faccia soprattutto sulla fronte e sul mento (zone in cui spruzzavo direttamente con l’erogatore) ha iniziato a pullulare di brufoli piccoli in rilievo e alcuni belli cicciotti sottopelle, orrore! Dopo una settimana in cui i Signori erano in trasferta sulla mia faccia ho deciso di sospendere l’utilizzo di Acqua di Vita e voilà magicamente sono spariti prima uno poi l’altro.
L’inci non è male contiene vari acque e oli essenziali con poteri astringenti, peccato per il conservante non proprio simpatico.
In conclusione mi tocca bocciare questo prodotto non perché non fa il suo dovere, ma per una questione allergica, ora l’ho regalato a una mia amica che ha la pelle grassa e si trova molto bene, nessun problema di allergia o irritazione.

Inci preso da Biotiful


Pao: riportato sulla confezione con la data di scadenza
Prezzo: 6,95€ per 100 ml
Voto: 2
A chi lo consiglio: a chi pensa di non essere allergica a nessun olio essenziale o al conservante lo consiglio sicuramente. E’ perfetto per le pelli acneiche e grasse per la sua azione purificante e astringente dei pori.

Avete già provato questo prodotto? Come vi siete trovate? a presto =)

17 commenti:

  1. Ciao Sara! Rieccomi a sbirciare nel tuo angolo di benessere. Mannaggia, brutta esperienza con il tonico...d'altra parte è vero pure che se un prodotto non lo provi non puoi sapere davvero che reazione avrà la tua pelle...in fondo ogni pelle ha i suoi personalissimi gusti!
    Fortuna che la situazione è rientrata subito!
    Un abbraccio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni pelle è diversa con le proprie esigenze, in questo caso mi è andata male ma ci sono tantissimi prodotti invece che amo della Lush =)

      Elimina
  2. Ciao, sono qui grazie a Kreattiva! Sono curiosa di provare questo prodotto, ma adesso sono in dubbio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende tutto dalla tua pelle, c'è chi lo ama e c'è chi lo odia! Io purtroppo faccio parte della seconda schiera!

      Elimina
  3. Io ho provato quello alla lavanda, non so il nome ma mi è piaciuto molto! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra ci siano altri due tonici, acqua di luna con il tea tree e acqua di sole con idrolato di lavanda! Purtroppo ho guardato l'inci è entrambe contengono questo brutto conservante :(

      Elimina
    2. Si, purtroppo si...a me fortunatamente non dà problemi ^_^ ciao

      Elimina
  4. Ciao bella.
    Io sto usando acqua di sole e mi trovo benissimo. Dopo il Mai senza (quello per togliere il trucco) tolgo l'erogatore e verso direttamente un po' di tonico su un batuffolo di cotone. Trovo che rinfresca bene e soprattutto la mia pelle non si arrossa più.
    I conservanti.. possono essere antipatici però...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amo il maisenza *___* ! Mi trovavo bene anch'io lasciava la pelle fresca e pulita, peccato per lo sfogo successivo! Se non hai problemi con il conservante è davvero valido =)

      Elimina
  5. Io l'ho usato tempo fa e mi ero trovata bene, mi spiace che per te non sia stato lo stesso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Subito ho pensato woww un tonico che funziona contro i pori dilatati, tempo sei giorni ORRORE!

      Elimina
  6. è brutto quando i prodotti soprattutto se sono degni di nota ,non vengono sopportati dalla nostra pelle . Io comunque ultimamente ho la pelle piena di impurità mi dovrò dare una mossa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già e la cosa peggiore è scoprire che tutti i tonici della Lush contengono lo stesso conservante che mi ha scatenato l'allergia.. uff :(

      Elimina
  7. Di tonici non sono esperta, non ci capisco niente :-) Infatti per ora ho usato solo il tonico per pelli normali di Antos e adesso sto testando uno decisamente ben formulato di SataVerde, ma se da una parte vorrei che avessero un potere astringente, dall'altra se sono troppo ricchi di sostante che lavorano in tal senso mi seccano, conclusioni boh ... dopo Santaverde ho una tonico di Khaina... vediamo un pochino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido il tuo problema se sono troppo astringenti seccano la pelle! Sono curiosa di leggere la tua recensione del tonico Khaina, molto curiosa=)

      Elimina