venerdì 26 settembre 2014

Review Curcuma di Le erbe di Janas (esperimenti Capellosi parte 1)

Buongiorno farfalline! I capelli per me sono fonte di grande gioia, ci tengo molto a mantenerli sani e belli scegliendo i prodotti giusti alle loro esigenze, curandoli con tanto ammmore. Ogni tanto mi piace sbizzarrirmi e giocare un po’ con loro tagliandoli o colorandoli. Oggi vi parlerò di un mio esperimento/pastrocchio con la curcuma, un erbetta simile allo zafferano utilizzata sia in cucina per rendere più gustosi i piatti, sia nelle ricette fai da te. Possiede proprietà schiarenti e curative ottime per la pelle e i capelli.



L’ho acquistata sul sito Il Giardino di Arianna insieme all' Henne Freddo Le Erbe di Janas di cui vi ho già parlato abbondantemente qua. Il packaging è identico a tutte le polveri, si presenta in un sacchetto argentato esterno e uno interno trasparente con all’interno questa polvere gialla molto fine. Si può mischiare insieme all’henne o da solo. Io ho provato in entrambi i modi, nella prima versione ho versato solo un cucchiaio di curcuma insieme all’hennè freddo, mentre nella seconda versione ho versato in una ciotolina di plastica circa un terzo della bustina mescolata con un po’di yogurt in modo da ottenere una consistenza densa ma spalmabile .


Volevo ottenere una sfumatura più chiara sulle lunghezze lasciando la radice bella scura senza ricorrere a schiarenti chimici che danneggiassero il capello.
Dopo due ore di posa, lavo bene i capelli utilizzando la stessa prassi che uso con l’henne cercando di eliminare per bene i residui fin quando l’acqua ritorna cristallina, niente shampoo e balsamo. Asciugo i capelli e mi specchio “specchio o specchio delle mie brame chi ha i capelli più belli del reame?”, noto subito che i capelli sono ricoperti di una patina gialla non proprio carina, alla luce naturale le lunghezze apparivano di un castano spento, anche mia madre ha confermato il sospetto. Pensavate fosse finita qua invece no! Non mi era mai capitato che un erbetta scaricasse anche dopo il lavaggio, la curcuma mi ha macchiato tutto il lenzuolo durante la notte! (poi andato via con il lavaggio normale in lavatrice).
Si scarica nel giro di 2 lavaggi, vedete un po' di acqua color giallino paglierino venir via. Riassumendo sui miei capelli castano mogano l'esperimento è fallito: capelli opachi e con patina giallognola non proprio carina. Sui capelli molto chiari è sconsigliato per via dell'effetto evidenziatore che potrebbe creare un pugno nell'occhio. A questo punto chiedo a voi castane chiare se avete notato dei cambiamenti e se vi trovate bene.
Non ho provato l'efficacia della curcuma sul viso perché non voglio ritrovarmi color Simpsons, magari a carnevale posso fare un esperimento così risparmio sui costumi e maschere varie.

Questa è la mia esperienza capellosa fallita, avete qualche avventura capellosa da raccontarmi sarei molto felice di conoscere un po' le vostre esperienze e scambiarci consigli.

6 commenti:

  1. dicono che l'henne serva molto ai capelli io non lo mai provato faccio la tinta praticamente sempre ... mi dispiace non abbia fatto effetto sui tuoi capelli :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. con l'henne mi trovo molto bene ma con la curcuma che disastro XD Mai più!!

      Elimina
  2. Io preferisco affidarmi alla parrucchiera... sono davvero troppo negata per queste cose! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si in alcuni casi è proprio meglio affidarsi alla parrucchiera, ma io amo troppo pastrocchiare =)

      Elimina
  3. Da poco ho fatto anch'io l'hennè e devo dire che l'effetto colore e salute del capello mi sono piaciuti molto :) alla curcuma non sono arrivata quindi non so dirti granché!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con l'hennè ormai ho un rapporto di amore consolidato ^^ Lo amo fin dal primo giorno che l'ho provato! Con la curcuma invece è un ciao ciao non ci rivedremo mai più!

      Elimina