sabato 17 maggio 2014

Come Compattare le Miche in modo facile e veloce

Buongiorno farfalline! Molte volte le cose più semplici sono le migliori, in questo post vi mostrerò una scoperta veramente incredibile su come compattare le miche di Mineraliberi per ottenere massima brillantezza e ottima pigmentazione, è un procedimento molto banale.














Bando alle ciance!
                       

RICETTA:
1 gr mica
12 gtt olio caprylic/capric triglyceride
11 gtt alcool da dolci

PROCEDIMENTO:
Versare le miche all'interno di un bicchierino e aggiungere l'olio, preferibilmente sintetico per evitare l'irrancidimento, e alcune gocce d'alcool. Mescolare per bene e successivamente trasferire il tutto dentro una jar o una cialdina. Versare le ultime gocce d'alcool e lasciare asciugare per mezza giornata i vostri ombretti.



Con questo metodo ottenete degli ombretti brillanti e accesi, si sfumano che è un piacere e non restano affatto polverosi. Si possono applicare con i pennelli o con le dita semplicemente come faccio molte volte io alla mattina ^.^ . La durata da soli senza uso di primer è davvero molto buona 4-5 orette, poi tendono ad andare nelle pieghette e a svanire un po’, ma con il primer durano tutta la giornata.
Vi consiglio questo metodo con le miche di Mineraliberi, poiché al loro interno contengono già del biossido di titanio che garantisce un colore pigmentato, per le altre miche dovete controllare bene gli ingredienti, ma un esperimento potete farlo benissimo.

Se invece volete ottenere ombretti opachi o le vostre miche non contengono già del biossido di titanio vi rimando a questo post su come ottenere ombretti colorati e super scriventi.
Per ricompattare un ombretto rotto qua
Per gli swatches delle miche Mineraliberi qua

Un grosso abbraccio a presto!

4 commenti:

  1. Devo leggere con calma tutti i vari post....è da un pò che penso di crearmi una bella palettina perchè quelle che ho a casa non mi soddisfano....che sia la volta buona???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di si, creare una bella palette con le proprie mani da davvero molto soddisfazione!

      Elimina
  2. Non azzecco mai la percentuale perfetta tra olio e alcol, provo con la tua proposta che magari è la volta buona!

    RispondiElimina