sabato 15 marzo 2014

Recensione: Henne' Puro Khadi

Buongiorno girls! Se come me adorate i capelli rossi la review dell’hennè puro Khadi può esservi d’aiuto.
La mia passione per la chioma rossa nasce fin da piccola guardando il cartone animato "La Sirenetta", la protagonista Ariel era a dir poco stupenda con questi capelli rosso fuoco e la pelle rosata.

Oggi vi parlerò quindi di come ottenere un rosso naturale, tuttavia bisogna considerare che i risultati dell’hennè sono molto ma molto soggettivi. Se voi avete i capelli biondi otterrete da subito un colore rosso vivo, mentre se voi siete scure come me otterrete un colore più sul rosso scuro-mogano.


L'hennè oltre a tingere i capelli in modo naturale possiede numerose proprietà: rinforza e rende più spessi i capelli. Inoltre è un valido alleato contro la forfora,  disinfettando e rinforzando il cuoio capelluto.

La protagonista Ariel e i suoi bellissimi capelli

Per il mio primo hennè ho scelto l'hennè puro della Khadi. Ragazze posso davvero dire di non essere stata delusa della scelta!

Procedimento riportato sulla confezione:
Prima di applicare le tinte per i capelli a base di erbe di Khadi lavate i capelli con uno shampoo delicato e privo di siliconi (il silicone ostacola l’efficacia dell’assorbimento delle tinte naturali).
Mescolate delicatamente la quantità necessaria di polvere con acqua calda fino ad ottenere una pasta liscia. Per i capelli lunghi fino alle spalle, bastano 80-100 grammi di polvere. Usate acqua calda (60-80°) per l'hennè nero, l'hennè con amla, l’henné con amla, l’henné con amla e jatropha e l’hennè puro; usate acqua tiepida (50°) per l'indigo e per gli altri colori che contengono indigo.
Ricordate di proteggere i vestiti con un asciugamano ed indossare i guanti.
Applicate la pasta ancora tiepida strato per strato con un pennello o con le mani partendo dalle radici. Poi stendete la pasta rimanente su tutte le lunghezze e massaggiate con le dita, fino a quando tutte le parti dei capelli sono coperte.
Mettete la cuffia di plastica che permette di sviluppare calore. La tintura non si deve seccare in nessun punto, quindi per supportare la cuffia potete indossare anche un turbante, un asciugamano intorno alla testa. Più al caldo si mantiene la pasta più intenso sarà il colore.
Il tempo di applicazione della pasta va da un minimo di mezz’ora ( per un colore chiaro o in caso di capelli danneggiati), fino a 2 ore.
Dopo il tempo richiesto, sciacquate i capelli con acqua tiepida fino a quando l’acqua è pulita. Evitare di usare lo shampoo o altri prodotti per lo styling dei capelli nelle prossime 24 ore per ottenere la stabilità del colore.
Per aumentare la durata del colore e per ottenere i capelli più lucidi e brillanti dopo 24 potete applicare l’olio di Amla per almeno 1 ora e poi procedere normalmente al lavaggio con uno shampoo delicato.


Vi avviso che l'odore dell'hennè non è proprio dei migliori, è un misto tra fango e erba appena tagliata.


Ho versato circa 60 gr di  l'henne in una ciotolina di plastica e ho aggiunto l'acqua calda fino a creare una pappetta omogenea. L'ho lasciato in posa per circa 2 orette, ammetto di aver avuto paura a lasciarlo in posa di più. Se ne preparate di più potete conservarlo tranquillamente congelandolo in freezer .

Risultato finale: Capelli con un riflesso rossiccio caldo, mi piaceva molto sembrava quasi che i miei capelli castano scuro si fossero schiariti leggermente.
Copre perfettamente i capelli bianchi tingendoli di rosso chiaro (ve lo posso dire per esperienza personale purtroppo).



Ho risciacquato i capelli solo con l'acqua come consigliato e sulle punte ho applicato una goccina di balsamo.
Nei successivi lavaggi il colore si scarica un po’, vi consiglio di utilizzare lo stesso asciugamano le prime volte, in questo modo non macchierete di arancione tutti gli asciugamani di casa :-)


P.s: utilizzate i guanti mi raccomando non fate come me! una volta non li ho usati e mi sono ritrovata a cenare di sabato sera con le mani gialle come i Simpson!

Inci: lawsonia inermis.
Prezzo: 6.89€ per 100 gr
Voto: 8

Se avete domande o curiosità lasciando un commento, alla prossima girls!












1 commento:

  1. Ciao ^_^ Mi chiamo Marilisa, ho trovato il tuo blog grazie all'iniziativa di Kreattiva, e ho deciso di diventare tua follower ;-)
    Passa a trovarmi se ti va, un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina