martedì 12 novembre 2013

Blush in crema fai da te

Buongiorno ragazze! Oggi vi parlo del mio ultimo spignatto: un blush in crema! Ragazze è stupendo, super luminoso e con un leggero effetto bagnato! Lo amo!!
Dura tantissimo tutta la giornata tranquillamente. Esco di casa per andare a lavoro e quando torno il fondotinta minerale Flat Perfection della Neve Cosmetics è quasi scomparso, ma lui resta perfetto :-).

Si applica poco prodotto alla volta, all'inizio il colore appare più intenso, ma nel giro di 30 secondi l'olio viene assorbito e il colore rimane più chiaro. Si può applicarlo e sfumarlo con le dita o con un pennello da blush (mi piace molto stenderlo con il duofibre della Kiko).



Ricetta BLUSH IN CREMA
3 g cera d'api
9 g olio caprylic capric triglyceride
2 g miche a vostra scelta ( io ho utilizzato 1,5 g di mica brillant di Aromazone, 0,4 di ossido giallo e circa 0,2 g di ossido rosso )

PROCEDIMENTO
Sciogliere a bagnomaria tutti gli ingredienti all'interno di un bicchiere per circa 10 minuti. Una volta che la cera si è sciolta completamente versare all'interno di una jar e mettere in freezer per 5 minuti.
E voilà!!

SOSTITUZIONI
Ho utilizzato l'olio caprylic capric triglyceride perché è un olio leggerissimo che non irrancidisce, ma va bene anche l'olio di riso, di mandorle, di avocado, qualunque olio avete in casa.
Al posto della cera d'api si può utilizzare la cera carnauba o candelilla, ma il blush avrà una consistenza più morbida o più dura a seconda della cera che utilizzate.

Le foto purtroppo non rendono giustizia, se riesco posterò alcune foto alla luce naturale per darvi meglio l'idea dell'effetto bagnato

Nessun commento:

Posta un commento